Quando i cibi sono…CIBI ACIDI o CIBI ALCALINI

19 nov 2014
Quando i cibi sono…CIBI ACIDI o CIBI ALCALINI

 

 

Quante volte abbiamo sentito parlare di Cibi acidificanti e Cibi alcalinizzanti, è arrivato il momento di fare chiarezza, per quanto si apossibile.

Quali alimenti scegliere al fine di riequilibrare il pH del nostro organismo?

Sono alla ricerca  di informazioni riguardanti l’alimentazione naturale, e  può accadere di incontrare un particolare regime alimentare, denominato “dieta alcalinizzante” o “dieta alcalina”.

 

cibi alcalini main

 

 

ED ECCO LE TABELLE DEI CIBI

Alimenti acidi e

Alimenti alcalini

FRUTTA 
MOLTO ACIDIFICANTE ACIDIFICANTI ALCALINI MOLTO ALCALINI
Ananas Albicocca Olive Verdi Mandorle
Pistacchi Mele Limoni Noci Brasiliane
Noccioline Pere Pomodori Avocado
Pesche Banane Uvette
Prugne Kiwi
Arance Angurie
Ciliegie Pompelmi
Fragole Semi Girasole
Mango Semi Sesamo
Frutta secca Uva
Prugne Datteri
VERDURA
MOLTO ACIDIFICANTE ACIDIFICANTI ALCALINI MOLTO ALCALINI
Vegetali in scatola Spinaci
Vegetali surgelati Sedano
Funghi Carote
Cicoria Zucchine
Cavolfiore
Patate
Ravanelli
Melanzane
Lattuga
Cetrioli
Origano
Erbe di Grano
Cipolle
Piselli Freschi
Aglio
LEGUMI
MOLTO ACIDIFICANTE ACIDIFICANTI ALCALINI MOLTO ALCALINI
Arachidi Fagiolo del occhio Lenticchie
Fagiolo bianco
Fagiolo cannellino Tofu
Fava Derivati della soia
Ceci
CEREALI
MOLTO ACIDIFICANTE ACIDIFICANTI ALCALINI MOLTO ALCALINI
pasta bianca  riso
farro miglio
orzo quinoa
avena amaranto
pane
mais
segale
CARNI
MOLTO ACIDIFICANTE ACIDIFICANTI ALCALINI MOLTO ALCALINI
Vitello Pesce Salmone non di allevamento
Maiale Crostacei
Sardine
Tonno in Scatola
Manzo
CASEARI
MOLTO ACIDIFICANTE POCO ACIDIFICANTI ALCALINI MOLTO ALCALINI
Parmigiano Latte Omogeneizzato
Formaggi Stagionati YOGURT
Latte Pastorizzato Ricotta
Uova Intere Fiocchi
Yogurt Dolcificato Stracchino
Gelati
DRINKS
Moltissimo ACIDIFICANTE MOLTO ACIDIFICANTI ALCALINI MOLTO ALCALINI
Bevande a base di SODA Tea Nero Acqua Pura Acqua Ionizzata
Alcolici Vino Te Verde Acqua con Spremuta di Limone
Birra Acqua Gasata Te alle Erbe Lime
Caffè Latte di Mandorle
Soia
ALTRO
MOLTO ACIDIFICANTE ACIDIFICANTI ALCALINI MOLTO ALCALINI
Dolci Biscotti Aceto di Mele Olio di Oliva
Cioccolato Cibi Pronti Burro Olio di Lino
Zuccheri Bianchi e Artificiali Cibo in Scatola Miele Naturale Olio di Sesamo
Fruttosio Condimenti Sciroppo di riso integrale Olio di Borragine
Cotti al Microonde Aceti
Cibo “Spazzatura” Margarina
Miele Processato e Pastorizzato

 

 

La dieta alcalinizzante o alcalina si basa sul  presupposto secondo cui la maggioranza delle malattie che sono in grado di colpire il nostro organismo siano causate da una vera e propria alterazione del nostro pH, che tenderebbe a virare eccessivamente in direzione dell’acidità.

 

Come principale causa dell’acidità eccessiva viene indicata l’assunzione di alimenti dall’azione particolarmente acidificante. Uno squilibrio della dieta seguita verso gli alimenti ad azione acidificante potrebbe condurre all’insorgere di malattie cardiovascolari o di patologie infiammatorie croniche e di disturbi più o meno gravi, a partire dal comune raffreddore, fino al cancro.

 

Il funzionamento del nostro organismo si basa sul delicato rapporto acido/basico.

 

Se tale equilibrio viene perduto e se l’ambiente in cui vivono le nostre cellule diventa molto acido, questa acidità penetrerà all’interno delle cellule alterando il pH del nucleo e creando i presupposti per quei fenomeni incurabili che vengono comunemente chiamati “malattie da degenerazione cellulare” .

 

 

Lo stress, come anticipato poco sopra, può essere annoverato tra le cause di acidificazione dell’organismo. Ad esso possono essere aggiunti altri fattori, come fumo, assunzione di farmaci, vita sedentaria, disidratazione e consumo di bevande alcoliche.

 

 

 

 

 

Sarebbe bene equilibrare nella alimentazione l’ingestione di cibi sia acidi che alcalinizzanti.

Un eccesso di cibi acidi sottrae minerali al nostro organismo, a lungo andare le ossa perdono la loro consistenza, i denti si cariano, il sangue diventa anemico, la pelle si rovina e si spacca, si possono formare i calcoli ai reni o alla cistifellea, debolezza generale, senso di freddo, infezioni, disturbi digestivi, alle vie respiratorie, alla pelle, unghie macchiate di bianco che sono indice di demineralizzazione, un’alimentazione troppo acida può provocare acetone, o deviazione della colonna vertebrale nei bambini, è bene quindi evitare anche certe bevande acide, come la coca-cola, e tenere  in considerazione che un eccesso di cibo acidifica.

 

Non esiste un rapporto diretto tra un alimento dal sapore acido e la sua reazione nell’organismo Alle volte il succo del limone fresco può essere un buon antiacido dello stomaco

 

Sarebbe bene nella alimentazione naturale dare la preferenza ai cibi alcalini. Ma senza scartare i cibi acidi, dei quali abbiamo comunque bisogno.

 

 

Quindi usate sempre il buon senso… 

 

 

Molti si domandano : “L’acidità dei cibi è la vera causa del cancro?”

 

Io non sono in grado di rispondervi ma , Otto Heinrich Warburg, premio nobel per la medicina e grande studioso di fisiologica cellulare e respirazione cellulare, nel 1932 affermò che la causa primaria del cancro è proprio l’acidità dell’organismo. 

 

Secondo lo studioso l’assunzione di troppi cibi acidi e la scarsa attività fisica non permettono alle cellule di ossigenarsi adeguatamente; infatti le cellule tumorali vivono in un ambiente acido e carente di ossigeno.

 

… Quindi mangiamo bene ed equilibrato e MUOVIAMOCI!!!!!!!

Categoria GYM
Tags

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>